Con i corsi di formazione in programma in questi ultimi fine settimana di luglio una stagione si conclude ma già una nuova è in preparazione, con i primi corsi in preiscrizione per istruttori di sala attrezzi e di sala corsi.

La stagione che ci stiamo lasciando alle spalle ha dato a molti la possibilità di ottenere la qualifica di insegnante in una delle discipline sportive inserite nel nostro catalogo e fornito ai tecnici già certificati ulteriori strumenti di conoscenza che hanno contribuito ad arricchire la loro professionalità.

La prossima sessione autunnale riprenderà, dopo la pausa estiva, con il Corso istruttore di fitness e body building, per formare esperti di allenamento individuale in sala attrezzi, ed il Corso istruttore di fitness musicale e tonificazione, per gli aspiranti insegnanti di sala corsi specializzati nell'allenamento collettivo.

Entrambi i corsi hanno uno scopo preciso: contrubuire a preparare dei professionsti dell'allenamento in due ambiti in cui le conoscenze e le competenze necessarie sono davvero molte.

Basti pensare a quali richieste arrivano ad un trainer dai frequentatori di una sala attrezzi che desiderano un programma personalizzato per i più disparati motivi, che possono essere l'incremento della massa muscolare, il milgioramento del proprio stato di forma e di benessere, la preparazione atletica ad un altro sport (i più comuni sono il calcio, il nuoto, il tennis, lo sci e la corsa), il dimagrimento e la rieducazione motoria post trauma.

Oppure a quante attività motorie un istruttore di sala corsi, che abbia un minimo di possibilità di essere competitivo, deve saper insegnare. Dallo step al total body training, dal functional workout alla fitball, dal body tonic alla g.a.g. fino allo stretching e altro ancora. Il tutto tramite l'uso consapevole della musica e con quella abilità nella conduzione di una lezione di gruppo che permetta di entusiasmare e coinvolgere il proprio pubblico. Ma soprattutto con la capicità di crearsi in assoluta autonomia le proprie lezioni, senza dover attendere il fornitore di format precoreografati.

E' evidente che un tecnico che voglia rispondere in modo adeguato a tutte queste richieste abbia bisogno di una formazione approfondita che si acquisisce nel tempo e con un enorme impegno fatto di ore di lezione in aula, di studio a casa e di esperienza in palestra.

Non si improvvisa niente! Ogni conoscenza e competenza sono frutto di un apprendimento lento e graduale che ha bisogno di un tempo di maturazione per trasformarsi in capacità di fare, acquisita stabilmente e che non può essere raggiunta con fugaci nozioni che non servono a nulla.

Questi sono i motivi per i quali sia il Corso istruttore di fitness e body building che il Corso istruttore di fitness musicale e tonificazione da più di vent'anni (20) hanno mantenuto certe prerogative, assolutamente in controtendenza.

Per cominciare, la durata. Non due/tre giorni ma più di due mesi ciascuno, in cui si svolgeranno lezioni nei fine settimana, non consecutivi, per un totale di undici giornate (11). E questo permetterà l'apprendimento graduale e sistematico di tutte le materie trattate.

Poi il programma di studio, che contempla materie che, prima di tutto, consentiranno di conoscere il funzionamento del corpo umano e poi le metodiche di programmazione di un allenamento individuale o collettivo, passando dallo studio approfondito degli esercizi con le macchine (per gli istruttori di sala attrezzi) e a corpo libero e con piccoli attrezzi (per gli istruttori di sala corsi). Ma anche, e questo è fondamentale, le tecniche di comunicazione che daranno una marcia in più alle capacità del futuro istruttore.

Il metodo didattico, basato su un'alternanza continua tra lezioni frontali in aula e sessioni pratiche in palestra a cui si aggiungerà un supporto online, attivo per tutta la durata del corso, in cui un tutor affiancherà ogni singolo partecipante durante lo studio a casa.

Il materiale messo a disposizione, costituito da due manuali e svariate schede tecniche integrative, oltre ad un kit che conterrà la dotazione necessaria a seguire le lezioni.

Gli "effetti speciali". Quelli utilizzati durante le lezioni in aula che integreranno la proiezione di slide. E cioè video didattici tridimensionali e manichini per lo studio dell'anatomia e la biomeccanica.

Il corpo docenti, che non si limita ad un solo formatore per corso con la pretesa di fare il "tuttologo" ma quattro/cinque docenti, provenienti dal mondo accademico e professionale, con una specifica esperienza nel settore de fitness, in cui ognuno è specializzato nella propria materia d'insegnamento.

Infine, il prezzo. Beh, questo giudicatelo voi!

Una quota di partecipazione che, grazie alle preiscrizioni attive in questo periodo, con prima scadenza il 31 luglio, possono diventare ancora più interessanti.

A questo punto non ci resta che invitarvi a prendere visione del programma, in funzione della vostra area di interesse, del Corso istruttore di fitness e body building o del Corso istruttore di fitness musicale e tonificazione.

 

Contattaci

  02.35.94.81.10  
(mar. mer. e ven. 10.00 - 13.00
da lun. a ven. 15.30 - 18.30)

FITPROMOS.IT  tutti i diritti riservati, Fit One Promotion  p.i. 11148650150
Sito Realizzato e mantenuto da Virtuemartpro.it